Corso REC Online disciplinato secondo Risoluzione N.110675

Decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 – Quesito in materia di requisiti professionali di accesso all’attività di vendita dei prodotti del settore alimentare e per la somministrazione di alimenti e bevande Frequenza con esito positivo del corso REC ONLINE

L’articolo 3 del Decreto Legge n. 223 del 2006 (convertito nella legge n. 248 del 2006), ha poi cancellato l’obbligo di iscrizione al REC per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande:

sono stati quindi aboliti gli esami per l’accertamento dell’idoneità che si svolgevano presso le Camere di commercio.

Di conseguenza tutte le attività di distribuzione commerciale sono attualmente svolte senza l’iscrizione a registri abilitanti.

Il Decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59, ha inoltre, unificato i requisiti professionali per l’avvio di attività di commercio relativo

al settore merceologico alimentare e di somministrazione di alimenti e bevande, anche se effettuate nei confronti di una cerchia determinata di persone:

Pertanto la frequenza del corso REC ai fini dell’iscrizione in tale registro costituisce requisito valido sia ai fini del riconoscimento della qualificazione professionale per la vendita di prodotti alimentari che per la somministrazione di alimenti e bevande.

Corso REC di Addetto al Commercio ed Alla Somministrazione di Alimenti e Bevande

La finalità della disposizione è, infatti, quella di rendere assimilabili ai fini del riconoscimento della qualificazione per ambedue le attività in questione

I titoli, i percorsi formativi e le pratiche professionali anche se acquisite in uno solo dei citati due settori.

Di conseguenza la frequenza con esito positivo dei corsi professionali per il commercio, la preparazione o la somministrazione degli alimenti

Compreso quello che abilitava all’iscrizione al ex REC, Istituiti o riconosciuti dalle Regioni o dalle Province autonome di Trento e Bolzano ai sensi dell’articolo 71, comma 6, lettera a)

del decreto legislativo n. 59 del 2010, sono da considerarsi titoli abilitanti per ambedue le tipologie di attività in questione.

Risoluzione n.110675 del 10.6.2011 – Iscrizione Corso REC per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande